Pazzi di Jazz
Video lezioni



|| Con il sostegno di:
|| Con il patrocinio di:
Comune di
                                          Ravenna
Ministero Istruzione
                                          Università Ricerca


         

Progetto

L’ottava edizione dell’iniziativa didattica e musicale Pazzi di Jazz si svolgerà tra maggio e settembre, in un periodo particolarmente complicato sia per le attività musicali che per le quelle scolastiche. E in questo contesto inedito Pazzi di Jazz svilupperà nuove modalità pur di riuscire nella sua missione: del tutto gratuita e inclusiva, unica in Italia, l’iniziativa Pazzi di Jazz porta il jazz dentro le varie scuole di Ravenna (città e forese) di ogni ordine e grado, con l’intento di avvicinare a questa straordinaria arte, tra le più creative e immaginifiche, le giovani e giovanissime generazioni. Il percorso educativo non è solamente musicale ma anche sociale: il jazz costituisce infatti, con i suoi princìpi e valori universali, una perfetta metafora di vita e di senso della comunità.
Ad animare l’edizione 2021 di Pazzi di Jazz, incentrata sul tema “Jazz & Brasile”, ci sarà il cast artistico ormai ‘di casa’ dal 2019. Gli incontri-laboratori in programma saranno condotti da grandi personaggi del jazz e delle musiche improvvisate: il famoso trombettista Enrico Rava, il celebre compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra Tommaso Vittorini, il carismatico trombonista e compositore Mauro Ottolini, il giovane e virtuoso beatboxer Alien Dee, lo stimato critico, docente e musicologo Francesco Martinelli. A loro si unirà poi la cantante e chitarrista Barbara Casini, squisita interprete della Musica Popolare Brasiliana.

Le attività formative si svolgeranno tramite la realizzazione di video per la didattica a distanza.
Il 10 maggio 2021, Francesco Martinelli ed Enrico Rava, accompagnati da Barbara Casini e dal pianista Emiliano Pintori, hanno tenuto presso il Teatro Alighieri una lezione-concerto intitolata “Jazz & Brasile, un grande amore”. La lezione, svoltasi a porte chiuse, è stata videoregistrata con più telecamere al fine di realizzare un video didattico che, una volta rifinito in post-produzione, sarà fatto circolare e diffuso in tutte le scuole del ravennate.

Alien Dee realizzerà un video di didattica a distanza sulla tecnica del beatboxing e della creazione estemporanea applicata al tema “Jazz & Brasile”.

Anche il polistrumentista Mauro Ottolini sarà impegnato nella realizzazione di un video per utilizzo in forma di didattica a distanza, sempre sul tema “Jazz & Brasile”, in cui utilizzerà tutto il campionario degli strumenti a fiato di cui è esperto conoscitore e solista sopraffino.

I video dei vari laboratori saranno messi a disposizione e fatti circuitare entro l’anno in corso in tutte le scuole elementari e medie del ravennate. La collaborazione dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dell’Ufficio Scolastico Territoriale, nonché di Presidi e insegnanti, sarà fondamentale per agevolare la più ampia diffusione dei materiali video presso le varie scuole.
I video realizzati verranno messi a disposizione anche sul sito ufficiale di Pazzi di Jazz, nonché sul canale YouTube di Pazzi di Jazz, attraverso il quale si apriranno inoltre momenti interattivi, con gli artisti disponibili a rispondere a quesiti, curiosità e osservazioni posti dai ragazzi. Gli insegnanti svilupperanno coi propri studenti, a seguito delle visione dei vari filmati, momenti di confronto e di elaborazione dei contenuti, proseguendo il lavoro di approfondimento sui temi trattati e dando ai ragazzi l’opportunità di esprimere proprie idee e suggestioni scaturite dall’esperienza vissuta.

Il 15 settembre presso la Rocca Brancaleone di Ravenna si svolgerà l’imponente concerto finale, inserito nel cartellone del festival Ravenna Jazz e dedicato al suo fondatore Carlo Bubani. Per questa occasione verrà recuperato “Kind of Blue” (incentrato sulle musiche di Miles Davis), il progetto creato per l’edizione 2020 ma non andato in scena a causa dell’emergenza sanitaria. Sul palco tanti piccoli musicisti, allievi delle scuole ravennati, tra orchestre e cori: l’Orchestra dei Giovani e l’Orchestra Don Minzoni (assistente alla direzione: Franco Emaldi), l’Orchestra Montanari (assistenti alla direzione: Claudio Bondi, Mauro Vergimigli), il Coro Swing Kids delle scuole primarie Mordani e Pascoli e il Coro Teen Voices composto da ragazzi provenienti da varie scuole superiori (direzione: Catia Gori). L’imponente organico sarà diretto dal maestro Tommaso Vittorini, che ha curato appositamente gli arrangiamenti di celebri brani a firma di Davis, nonché da Mauro Ottolini e da Alien Dee. Ottolini e Alien Dee parteciperanno anche in veste di solisti, assieme a Enrico Rava.

Il progetto Pazzi di Jazz 2021, organizzato da Jazz Network con il sostegno del Comune di Ravenna, si è visto riconfermare il prestigioso riconoscimento del patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna/MIUR. Pazzi di Jazz è inserito nel Piano Offerta Formativa di territorio del Comune di Ravenna.

Pof
Il progetto “Pazzi di Jazz” è inserito nel POF di territorio del Comune di Ravenna, Anno scolastico 2021/2022


Scarica il Progetto in pdf


|| Con il sostegno di:
Fondazione del Monte di Bologna
                                    e Ravenna